Questo sito richiede di avere JavaScript abilitato.

Italiani Infedeli ? Le statistiche non lasciano dubbi: Si !

Se sia per indole o per le radici latine, quello che è certo è che gli italiani risultano primi in tutte le statistiche, europee e mondiali, riguardanti i tradimenti.

I numeri parlano chiaro: il 45% degli italiani tradisce il proprio partner; il che significa che un italiano su due non è fedele al proprio compagno/a. Se questo è vero, è altrettanto vero che ci sono alcune città dove tradire è per cosi dire, scontato. Pensiamo a Roma: la capitale dello stivale vanta la percentuale più alta di tradimenti rispetto alle altre città italiane, preceduta sola dalla bella Milano. In effetti sono tante le escort a Roma alle quali molti uomini si rivolgono per trascorrere delle piacevoli e trasgressive serate.

A seguire, nella scala delle città italiane dove si tradisce di più, abbiamo Bologna : il dato interessante che emerge dalla statistiche ci dice che la maggior parte delle relazioni infedeli nascono sul luogo di lavoro, dove gli amanti sono in costante contatto visivo e fisico.

Non solo il nord e il centro Italia: anche il sud dello stivale registra un livello di infedeltà notevole come dimostrano le statistiche rilevate a Caserta e Lecce. Nella prima quasi l’11,6 % dei residenti ha ammesso di tradire o di aver tradito in passato mentre la perla del Salento balza agli onori dei tradimenti con una percentuale dell’8,4% dell’infedeltà.

I numeri che emergono dalle statistiche vanno ovviamente presi con le pinze e contestualizzate: non sempre questi corrispondono ad una realtà vera e immutabile, sia in positivo che in negativo. Quello che è certo è che il tradimento fa parte delle tradizioni culturali di un popolo che ha quanto pare non perde occasioni di dimostrare la propria passione e la propria arte di seduzione. Non è infatti un caso che il più grande seduttore del mondo, il bel Giacomo Casanova, fosse di fatti un italiano.

È POSSIBILE DIFENDERSI DAL TRADIMENTO?

Non tutte le donne italiane sono ovviamente destinate ad essere cornificate dal proprio partner cosi come non è detto che il tradimento non sia sempre li pronto dietro l’angolo ad aspettare il momento giusto per verificarsi; quello che è certo però è che negli ultimi anni il fenomeno dell’infedeltà ha registrato un notevole incremento anche nel mondo femminile, a dimostrazione che non solo gli uomini ma anche le donne sono pronte a esplorare questo mondo in parte sconosciuto e pericoloso. Uomini siete quindi avvisati: non siete più i soli a tradire.